NAOTO-FUKASAWA

Naoto Fukasawa

Con i suoi disegni dedicati alla semplicità e alla bellezza sublime, Naoto Fukasawa ha progettato per numerosi brand prestigiosi in Italia, Germania, Stati Uniti, Svizzera, Spagna, Cina, Corea, Tailandia, Taiwan, Singapore, Francia, Portogallo, Svezia, Finlandia, oltre a fornire consulenze a grandi corporation giapponesi. Le sue progettazioni spaziano in diversi settori, dagli strumenti elettronici di precisione all’arredamento e agli interni.

Ha vinto diversi riconoscimenti nazionali e internazionali di design.

Il suo lettore CD a parete per Muji, l’umidificatore per ±0 e i telefoni cellulari Infobar e neon per au/KDDI fanno parte della collezione permanente del MoMA a New York. Nel 2007 la Royal Society of Arts nel Regno Unito lo ha insignito del titolo di Honourable Royal Designer for Industry. Il lettore CD a parete Muji fa anche parte della collezione permanente del Victoria and Albert Museum a Londra, mentre la poltrona Hiroshima progettata per Maruni fa parte della collezione permanente di Designmuseum Danmark.

Fukasawa è uno dei direttori di 21_21 Design Sight. Siede inoltre nell’assemblea consultiva di Muji ed è direttore artistico di Maruni. Dal 2017 fa parte della commissione di giudici del Loewe Craft Prize. È professore nel dipartimento di Design Integrato alla Tama Art University. Nel 2006 crea “Super Normal” con Jasper Morrison. Nel 2012 diventa il 5o curatore del Museo dell’Artigianato Popolare del Giappone.

Fukasawa è coautore di The Outline. The Unseen Outline of Things (Hachette Fujingaho) con il fotografo Tamotsu Fujii e ha pubblicato Naoto Fukasawa (Phaidon).